getURL (“javascript:history.back()”);
Noi, invece, che abbiamo per patria il mondo,
come i pesci il mare
Dante Alighieri
Iniziative 2011

Casa della Cultura Via Borgogna 3 Milano ore 21

Oggi non fa più scandalo la tesi che dietro il falso socialismo dell'URSS si celasse il capitalismo di Stato. Continua a circolare però l'idea giustificatoria che all'epoca si fosse legittimati a non sapere. Il primo merito di queste pagine è quello di demolire tale forma di autoassoluzione: sin dai primi anni '30 del Novecento politici e teorici di diverse ispirazioni avevano già chiaramente delineato quel falso, chi voleva capire aveva capito. Il mito del socialismo in un solo paese, avallo della spartizione imperialistica di Yalta, segnò la sconfitta profonda del movimento comunista internazionale. Nessuna risalita da quell'abisso era possibile senza prima aver sciolto quel nodo. Ne discutono: Riccardo Tacchinardi - Stefano Rubini - Cristina Carpinelli - Carlo Antonio Barberini __________________________________________________________________________

New layer...
New layer...
 
Torna
© 2008 - 2022 Centro Filippo Buonarroti
Sede: Via Rovigno, n.26 (M1 Turro) - 20125 Milano
Sede legale: Via Treviso, n.6 - 20127 Milano
Tel. 0245491072
info@centrofilippobuonarroti.com
Privacy Policy Cookie Policy
Preferenze privacy