Noi, invece, che abbiamo per patria il mondo,
come i pesci il mare
Dante Alighieri

Questa pagina richiede l'accettazione dell'utilizzo dei cookie, che è stata in precedenza rifiutata.
Puoi modificare le preferenze della privacy oppure tornare alla pagina precedente.

Iniziative

01/05/2017 - PRIMO MAGGIO INTERNAZIONALISTA

Il Primo Maggio è la giornata dell’internazionalismo: un giorno di lotta che ha unito, per

ridurre l’orario di lavoro, i salariati di tutto il mondo, superando differenze di lingua, di

religione, di provenienza nazionale. In troppi dicono che tutto questo è ormai superato, che

ormai è solo un simbolo, una festa come le altre. Non è vero.

BASTA ALZARE LO SGUARDO SUL MONDO PER ACCORGERSENE!

Oggi milioni di uomini lasciano le campagne per affluire nelle megalopoli del nuovo

sviluppo capitalistico in Asia, Africa e Sudamerica. Miliardi di uomini vivono in case

fatiscenti, senz’acqua, elettricità e servizi igienici, centinaia di milioni di uomini, donne e

bambini lavorano in condizioni disumane per 10-12 ore al giorno, per salari al limite della

sopravvivenza e senza alcuna tutela! Non c’è da stupirsi che una parte di quei giovani e

giovanissimi uomini e donne bussino alle porte della vecchia Europa, in pieno calo

demografico, in cerca di una vita e un salario migliori.

Nel frattempo, la guerra è entrata nel nostro quotidiano. Sono tornati i gas della prima

guerra mondiale a colpire bambini inermi, si lanciano missili dalle navi, si

sperimentano nuove bombe e persino si ipotizzano scontri con armi nucleari lasciando

senza parole il pacifismo nostrano.

L’INTERNAZIONALISMO E’ OGGI UNA NECESSITA’ PRATICA SE DAVVERO

SI VUOLE LOTTARE CONTRO LE GUERRE, LE CRISI E LA INCERTEZZA

DEL CAPITALISMO.

 
© 2008 - 2024 Centro Filippo Buonarroti
C.F. 97339870152
Sede: Via Rovigno, n.26 (M1 Turro) - 20125 Milano
Sede legale: Via Treviso, n.6 - 20127 Milano
Tel. 0245491072
info@centrofilippobuonarroti.com
Privacy Policy Cookie Policy
Preferenze privacy